InQuota: la nuova piattaforma streaming dei film di montagna4 min read

InQuota: la nuova piattaforma streaming dei film di montagna4 min read
Condividi su:

inquota-piattaforma streaming

Nasce la nuova piattaforma streaming inQuota, con il meglio del cinema di montagna, natura e avventura tutto l’anno a casa tua, garantito da CAI e Trento Film Festival con un comodo abbonamento annuale scontato per i soci CAI.

Che cos’è InQuota?

Oggi siamo abituati a vedere, tramite le nostre smart tv, qualsiasi tipologia di film, serie tv e documentari. Ma, all’appello, è sempre stato assente uno specifico settore, quello della montagna.

InQuota è la nuova piattaforma streaming nata dalla collaborazione tra Club Alpino Italiano (CAI) e Trento Film Festival, con l’obiettivo di consentire agli amanti della montagna di poter guardare tantissimi film dedicati all’alpinismo, all’avventura e alla natura restando comodamente seduti a casa.

InQuota colma quel vuoto cinematografico rimasto scoperto da diverso tempo, garantendo una selezione dei film a cura di Trento Film Festival, visibili da smartphone, tablet, televisori, dispositivi mobile e computer.

I film trasmessi da InQuota possono essere visti anche più di una volta, oltre ad essere ripresi dove sono stati interrotto, senza limiti di tempo. L’unica azione che non può essere svolta sulla piattaforma streaming InQuota è quella relativa al download, ciò significa che i contenuti possono essere visionabili solo accedendo al canale.

inquota-logo

VAI AL SITO UFFICIALE
CLICCA QUI

Quali film si possono vedere?

InQuota è una piattaforma streaming di film interamente dedicati alla montagna che dopo una lunga fase di progettazione è finalmente online. Un panorama cinematografico dedicato interamente alla montagna, cui gli appassionati possono finalmente accedere stando comodamente seduti sul proprio divano di casa. InQuota nasce dalla collaborazione tra Trento Film Festival, Centro di Cinematografia e Cineteca e Club Alpino Italiano. Ma scopriamo nel dettaglio, di cosa si tratta.

La piattaforma streaming offre una vasta selezione di film di montagna divisi in varie sezioni: Alpinismo, Arrampicata, Avventura, Natura e Vita in Montagna.

Fra i primi film proposti dalla piattaforma vi rientrano Dirtbag:

  • The Legend Of Fred Beckey di Dave O’Leske,
  • Manaslu di Gerald Salmin,
  • Climbing Iran di Francesca Borghetti,
  • il Cielo di Alison McAlpine,
  • Fine Lines di Dina Khreino e Mountain di Jennifer Peedom,
  • Oltre il confine
  • La storia di Ettore Castiglioni di Andrea Azzetti e Federico Massa,
  • Itaca nel sole e Cercando Gian Piero Motti.

Quanto costa e come si paga l’abbonamento InQuota?

InQuota essendo una piattaforma streaming, per la visione dei film, richiede la sottoscrizione di un abbonamento che prevede il pagamento di una quota annuale di 50 euro, scontata a 30 euro per i soci CAI e a 40 euro per coloro che effettuano la registrazione in occasione del Trento Film Festival.

Sottoscrivendo un nuovo abbonamento si avrà accesso ad una prova gratuita di tre giorni, lasso di tempo in cui l’abbonato potrà valutare l’offerta e le funzionalità della piattaforma.

I film su InQuota generalmente rimangono accessibili per 12 mesi, a partire dalla data di pubblicazione in InQuota. In casi eccezionali, se l’accessibilità dovesse essere inferiore ai 12 mesi, le specifiche scadenze vengono riportate nelle schede dei film. Il pagamento dell’abbonamento può avvenire mediante carta di credito e si rinnova automaticamente ogni 12 mesi. Alla prima iscrizione, l’addebito viene registrato 3 giorni dopo, ovvero al termine dei giorni di prova, decorsi i quali la sottoscrizione diventa definitiva.

Con la nuova piattaforma streaming inQuota hai sempre il meglio del cinema di montagna a portata di clic su pc, tablet e smartphone, dai classici alle ultime novità.

Come funziona InQuota

InQuota, essendo una piattaforma streaming, consente di visualizzare i contenuta dalla stessa trasmessi accedendo con un proprio account. Ciò significa che per guardare un film su questo canale internet occorrerà registrarsi a InQuota e sottoscrivere un abbonamento che possa fornire l’accesso ai contenuti da noi prescelti.

La registrazione a InQuota è semplice e veloce, non occorre fare altro che visitare il sito web della piattaforma e procedere alla registrazione, premendo sul bottone rosso collocato in alto a destra dello schermo, indipendentemente dal dispositivo con il quale si sta accedendo.

Una volta completata la registrazione è possibile sottoscrivere un abbonamento, come abbiamo spiegato poco sopra. È possibile accedere ai contenuti di InQuota, per ogni singolo account, attraverso un numero massimo di 5 dispositivi.

Quindi, possiamo decidere, in base alla nostra comodità, su quale dispositivo guardare un film, ricordandoci prima di aggiungerlo fra i dispositivi dedicati a InQuota. Nel caso in cui un dispositivo rimanesse inutilizzato e si volesse procedere alla sua eliminazione dall’account InQuota, occorrerà semplicemente eliminarlo dall’elenco dei dispositivi registrati nell’account del titolare dell’abbonamento.

Come disdire l’abbonamento InQuota

La disdetta dell’abbonamento annuale InQuota può avvenire entro la scadenza dei tre giorni di prova gratuita, evitando in tal modo l’addebito del primo anno, oppure, se si vuole evitare il rinnovo automatico, occorre accedere al proprio account personale ed interrompere il servizio.

La disdetta presentata avrà efficacia a partire dal prossimo rinnovo, pertanto, se un abbonamento è già stato pagato, lo stesso rimarrà valido fino alla scadenza. La disdetta è semplice e veloce, basta accedere al proprio account, alla voce “I miei abbonamenti” e cliccare su Annulla il mio abbonamento.

Tutte le informazioni su >> www.inquota.tv

Sai già dove andare?

Booking.com

E' ora di tornare a VIAGGIARE!!! Organizza la tua prossima VACANZA 

LINK UTILI:

Itinerari - 🥾 Trekking - 📚 Libri - 🎞 Film - 🔎 Carte topografiche - 🛒 SHOP ONLINE

Condividi su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Acquista adesso i tuoi articoli da montagna preferitiCLICCA QUI