Consigli utili per iniziare a fare trekking6 min read

Consigli utili per iniziare a fare trekking6 min read
Condividi su:

consigli per iniziare a fare trekking

Per fare dei trekking o delle escursioni in montagna occorre essere preparati e consapevoli dei rischi e pericoli che si possono incontrare.

Negli ultimo anni, soprattutto dopo il periodo del Covid moltissime persone hanno scoperto quanto bello sia camminare e stare in mezzo alla natura e ammirare le meravigliose montagne vicine o lontane da casa. Proprio perchè c’è stato un aumento considerevole di persone che hanno iniziato da poco a frequentare la montagna mi viene spontaneo dare qualche consiglio e suggerimento per fare un pò di formazione.

Dati alla mano, le statistiche dicono che circa il 70% degli interventi del Soccorso Alpino dell’anno scorso sono stati fatti ad escursionisti e di questi circa l’80% erano persone non iscritte al CAI (Club Alpino Italiano) e che non avevano nessuna formazione ma che si improvvisavano alpinisti provetti.

Iniziare a fare trekking: cosa sapere

In un mio precedente articolo ti ho già parlato di Come preparare bene un’escursione a casa , ma in questa sede mi rivolgo principalmente ai neofiti e per questo voglio darvi dei suggerimento pratici per iniziare a fare trekking.  Chi si avvicina al mondo della montagna e dell’escursionismo per la prima volta molto spesso brancola nel buio e non sa assolutamente nulla su quelli che sono i comportamenti base.

Quando si cammina in montagna bisogna farlo in sicurezza conoscendo bene i vari pericoli della montagna per poterli affrontare ed essere preparati nel caso succeda qualche imprevisto. La conoscenza tecnica, la preparazione fisica e mentale e un buon abbigliamento sono alla base di tutto. In ogni caso anche se si ha un certo grado di esperienza non bisogna mai sottovalutare la montagna e i segnali che manda e avere sempre la massima prudenza; nel dubbio si cambia itinerario o si ritorna indietro!

E’ fondamentale avere anche delle nozioni di meteorologia, di orientamento e saper leggere una cartina topografica, conoscere le tecniche di progressione, avere delle nozioni di alimentazione, come vestirsi e come preparare lo zaino. Oltre a tutte queste nozioni serve anche un buon allenamento e una certa esperienza che si fa sul campo.

Quando andiamo in montagna andiamo per divertirci e accumulare belle esperienze e ricordi indelebili possibilmente tornando a casa.

Cosa occorre fare

Seguendo questi consigli, sarà possibile iniziare a fare trekking in modo sicuro e divertente, godendo della bellezza della natura e dell’avventura all’aria aperta.

Ecco alcuni consigli per iniziare a fare trekking:

  • Scegliere il percorso giusto: per iniziare, optare per un percorso di difficoltà facile o moderata, in modo da prendere confidenza con l’attività e evitare di rischiare troppo. È importante valutare le proprie capacità fisiche e mentali per scegliere un percorso adatto.
  • Equipaggiamento: assicurarsi di avere l’equipaggiamento adeguato per affrontare il trekking, come scarponi da trekking, abbigliamento tecnico, zaino con sacco a pelo e cibo, acqua, torcia e kit di primo soccorso.
  • Informarsi sul territorio: prima di partire, informarsi sulle condizioni del percorso, sulle possibili difficoltà e sulle regole da seguire durante il trekking. È importante anche informarsi sulle condizioni meteorologiche e sulle possibili emergenze in zona.
  • Rispettare l’ambiente: durante il trekking è importante rispettare la natura e l’ambiente circostante, evitando di lasciare rifiuti o danneggiare la flora e la fauna.
  • Allenarsi: per affrontare al meglio il trekking è importante essere in forma fisica. Prima di iniziare, è consigliabile allenarsi con regolarità per aumentare la resistenza e la forza muscolare.
  • Fare attenzione alla sicurezza: durante il trekking è importante fare attenzione alla propria sicurezza e a quella degli altri. Rispettare le norme di sicurezza, tenere un passo regolare e comunicare il proprio itinerario a qualcuno di fiducia.

In genere una buona norma è quella di non andare mai via da soli e non uscire dai sentieri tracciati (per approfondire leggi questo articolo: L’impatto dell’escursionismo estivo sulla montagna). Occorre avere rispetto della natura e dell’ambiente in cui ci troviamo!

LEGGI ANCHE: Differenza tra trekking e hiking

Trekking per chi è alle prime armi

Il trekking è un’attività che può essere svolta da chiunque abbia almeno una base di preparazione fisica e sia in grado di camminare per diversi chilometri in ambiente naturale. Tuttavia, se sei alle prime armi con il trekking, è consigliabile iniziare con percorsi più semplici e facilmente accessibili, per acquisire gradualmente confidenza con l’attività e le tecniche di base.

Ecco alcuni consigli per chi è alle prime armi con il trekking:

  • Scegli percorsi di facile difficoltà: inizia con sentieri ben segnalati e non troppo impegnativi dal punto di vista tecnico. Evita percorsi troppo ripidi o esposti, almeno fino a quando non avrai acquisito più esperienza.
  • Prepara l’attrezzatura adeguata: assicurati di avere tutto l’equipaggiamento necessario per affrontare la camminata in sicurezza, come scarpe da trekking, abbigliamento adatto alle condizioni meteorologiche, zaino con il necessario per piccoli imprevisti, come acqua, cibo e un kit di pronto soccorso.
  • Rispetta i propri tempi e limiti: non cercare di coprire distanze e dislivelli troppo elevati in un solo giorno. Rispetta i tuoi limiti fisici e cammina a un ritmo che ti permetta di goderti il paesaggio e l’esperienza senza affaticarti eccessivamente.
  • Informarti sulla zona e pianifica il percorso: studia bene la zona in cui intendi fare trekking, controlla le condizioni meteorologiche e informa qualcuno del tuo itinerario. Pianifica il percorso in base alla tua preparazione fisica e alle tue capacità, evitando di sottovalutare le difficoltà del terreno o la lunghezza del percorso.

Seguendo questi consigli e prendendoti il tempo necessario per acquisire esperienza e sicurezza, potrai goderti appieno l’esperienza del trekking e scoprire la bellezza della natura in modo sicuro e consapevole.

Personalmente consiglio a tutti di seguire un corso di formazione al CAI o con una Guida Alpina per acquisire le conoscenze necessarie per affrontare un itinerario in sicurezza. Il concetto è che non bisogna sempre e solo fidarsi degli altri ma dobbiamo per primi fidarci di noi stessi ed essere autonomi in tutto e per tutto.

Come ci si deve vestire?

Sicuramente sia chi è neofita sia chi è più esperto il concetto base è sempre quello di vestirsi a “cipolla”, ovvero vestirsi a strati indossando indumenti tecnici. In commercio si trovano moltissimi marchi e brand che producono attrezzatura e abbigliamento tecnico per la montagna. Si tratta di materiali traspiranti e che una volta bagnati si asciugano in fretta.

Chi si approccia alla montagna e parte da semplici escursioni oltre all’abbigliamento ha bisogno di uno zaino da trekking (anche qui ce ne sono di vari tipi per questo ti consiglio di leggere questo articolo per capire quale zaino è adatto a te) e un buon paio di scarponi da trekking a caviglia alta e con suola in Vibram.

Fra gli accessori potrebbe risultare molto utile un cappellino o una bandana, gli occhiali da sole e soprattutto un paio di bastoncini telescopici o pieghevoli.

Il periodo migliore per andare in montagna

Ovviamente in montagna è bello andare tutto l’anno, sia in estate con il sole che in inverno con il freddo e la neve. Per chi è alle prime armi e si sta approcciando alla montagna non vi è dubbio che il periodo migliore per fare delle belle camminate è l’estate e la primavera con il risveglio della natura.

In estate però occorre fare attenzione al caldo che soprattutto nei mesi di Luglio e Agosto è molto intenso e occorre proteggersi bene e bere molti liquidi, mentre in Primavera potrebbero esserci ancora delle zone ricoperte di neve. Personalmente trovo molto affascinante anche l’autunno quando il bosco si accende di rosso e arancione regalando una magia unica.

LEGGI ANCHE: Vademecum per la sicurezza in montagna: consigli utili

Scelti per voi

OffertaBestseller No. 1
Ainiv Mini Coperta da Picnic Tascabile,110 x 140 cm, Ultraleggero Tappetino da Spiaggia Portatile per Campeggio, Trekking, Montagna, Viaggi
  • 📏【DIMENSIONE DEL PRODOTTO】: La coperta da picnic piccola ha una dimensione aperta di 110 x 140 cm/43,31 x 55,12 pollici. Perfetto per l'escursionismo per due persone ed essere utilizzato come materassino da spiaggia, coperta da campeggio, coperta da picnic, coperta da esterno.
  • 🤏【ADATTA ALLA TUA TASCA】: 187 g/0,26 libbre, questo tappetino da viaggio da campeggio sulla spiaggia può essere ripiegato in una piccola custodia, facile da riporre e trasportare. Puoi metterlo in qualsiasi borsa o in tasca.
  • ☀☔【IMPERMEABILE E IMPERMEABILE】: il tappetino da spiaggia in nylon resistente agli strappi è impermeabile, antisabbia, lavabile in lavatrice, facile da pulire e ad asciugatura rapida. Perfetto per uso esterno.
OffertaBestseller No. 2
Glymnis Bastoni Trekking Bastoncini da Trekking Pieghevoli e Antiurto 110-130cm 5 Sezioni in Alluminio 7075 Impugnatura in Eva Punta in Carburo di Tungsteno per Escursioni 1 Paio
  • 【Ottimi materiali】I bastoni da trekking Glymnis sono realizzati in alluminio 7075 estremamente resistente e leggero. La punta è in carburo di tungsteno per garantire una grande resistenza, mentre la maniglia è in materiale EVA ad altà densità, idele per tenere la mano asciutta
  • 【Impugnatura ergonomica】La maniglia in EVA ad alta densità è caratterizzata da un design ergonomico per mantenere la mano riposata e sempre asciutta. Il pratico laccio da polso elimina il rischio di far cadere i bastoncini da trekking, garantendo assoluta sicurezza
  • 【Altezza regolabile】I bastonicini trekking sono pieghevoli in 5 sezioni, permettendoti di riporli senza problemi e di trasportarli sempre con te nella pratica borsa. L’altezza è regolabile in base a chi li usa, livello di regolazione: 110-130 cm,lunghezza piegata:36cm
Bestseller No. 3
Gima - Coperta d'emergenza, adatta a proteggere sia dal freddo che dal caldo, l’interno argentato trattiene il calore del corpo, l’esterno dorato riflette i raggi solari, 34085, 1 Pacco
  • Coperta d'emergenza adatta a mantenere la temperatura del corpo, ideale per proteggere sia dal freddo che dal caldo
  • L’interno argentato della coperta trattiene il calore del corpo, l’esterno dorato riflette i raggi solari
  • Coperta in film di poliestere metalizzato ideale per proteggere sia dal freddo che dal caldo
Bestseller No. 4
HONYAO® Kit di Pronto Soccorso Portatile 90 Pezzi, Mini Kit Primo Soccorso, Borsa Pronto Soccorso per Casa Auto Viaggio Moto All'aperto Trekking e Campeggio
  • Il kit di pronto soccorso portatile contiene un totale di 90 pezzi di emergenza conformi alle norme CE. Con confezione protettiva e sterile per una lunga durata. Compresi bende, laccio emostatico, cerotti, coperta di emergenza e altro, proprio quello di cui hai bisogno in ogni emergenza. Vedere le immagini del prodotto per un elenco completo dei contenuti.
  • Il mini kit primo soccorso è perfetto per attività all'aperto come escursionismo, campeggio, giocare a calcio, andare in bicicletta, cacciare e altro ancora. Ottimo anche per casa, scuola, lavoro.
  • Il kit di pronto soccorso è piccolo e portatile, misura 15 x 12 x 5 cm e pesa solo 240 g. Il kit primo soccorso portatile sono ottimi da riporre in cassetti, zaini, auto, moto. Puoi portarlo ovunque tu vada. Puoi anche rifornire di nuove necessità in base alle tue esigenze dopo che gli articoli sono stati consumati.
OffertaBestseller No. 5
IGOLUMON Zaino Trekking 40 Litri, Zaino Ultraleggero Pieghevole, Impermeabile Zaino da Viaggio per Uomo/Donna, Zaino da Trekking Zaino Montagna con Strisce Riflettenti, Nero
  • 【Impermeabile e Resistente】zaino da trekking in ripstop di alta qualità e nylon resistente all'acqua, facile da pulire, ultra leggero e resistente. È dotato di cerniere metalliche SBS per impieghi gravosi ed è rinforzato nei punti di maggiore sollecitazione per garantire una durata a lungo termine per affrontare le attività quotidiane. Gli spallacci in rete traspirante e l'imbottitura in schiuma riducono la pressione sulle spalle e prevengono la sudorazione.
  • 【40L Grande Capacità 】Questo zaino trekking 40 litri ha uno scomparto principale con cerniera, due tasche anteriori con cerniera, due tasche laterali in rete e una tasca posteriore in PVC impermeabile per separare il bagnato dall'asciutto. Le ampie tasche consentono di organizzare tutto, come tenda, bastoncini da trekking, laptop, vestiti e così via.
  • 【Multifunzionale & Design Unico】Lo zaino da trekking è stampato con marcature riflettenti per migliorare la sicurezza sulle strade buie. La clip sul fondo contiene il sacco a pelo e il materassino. Passanti laterali per il fissaggio dei bastoncini da trekking. Anello a D per appendere torce e occhiali da sole. Un cordoncino regolabile sul davanti mantiene i guanti in posizione.

Sai già dove andare?

Booking.com

E' ora di tornare a VIAGGIARE!!! Organizza la tua prossima VACANZA 

ATTENZIONE: Contenuto sponsorizzato: Qui-montagna.com presenta prodotti e servizi che si possono acquistare online su Amazon e/o su altri e-commerce. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti in pagina, Qui-montagna.com potrebbe ricevere una commissione da Amazon o dagli altri e-commerce citati. Vi informiamo che i prezzi e la disponibilità dei prodotti non sono aggiornati in tempo reale e potrebbero subire variazioni nel tempo, vi invitiamo quindi a verificare disponibilità e prezzo su Amazon e/o su altri e-commerce citati.

Seguimi sui miei canali social!

Instagram - Facebook

LINK UTILI:

Itinerari - 🥾 Guide - 📌 Recensioni - 📚 Libri - 🎞 Glossario - 🔎 Cartine - 🛒 SHOP

Condividi su:

Un pensiero su “Consigli utili per iniziare a fare trekking

  1. Consiglio molto prezioso. Anch’io vado spesso a fare trekking e ho scoperto più di una volta che vale la pena portare con sé vestiti extra e persino calzini. Durante un’escursione del genere possono succedere molte cose.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vai al negozio online e scopri le migliori offerteCLICCA QUI