Ciclabile Dobbiacco-Lienz in Val Pusteria

Ciclabile Dobbiacco-Lienz in Val Pusteria
CONDIVIDI SU:

Chi lo ha detto che la montagna è fatta solo per escursionisti e alpinisti? Infatti la cosa bella della montagna (fra le tante) è che offre opportunità di divertimento e di fare delle vacanze anche di più giorni per tutti, e in tutto il periodo dell’anno.

Vogliamo parlarvi della pista ciclabile più famosa di sempre ovvero della pista ciclabile che collega Dobbiacco Lienz attraversando le Dolomiti e la Val Pusteria. Difficile? Assolutamente no, è adatta a chiunque (anche ai bambini) ed è ideale per vivere la montagna da un un punto di vista diverso dell’escursionista classico.

pista ciclabile

Dati tecnici

  • Partenza: stazione ferroviaria Dobbiacco
  • Dislivello: 500 m in discesa
  • Lunghezza: 49 km
  • Tempi: 2/3 ora andata
  • Difficoltà: facile
  • Tipo di percorso: asfalto

Descrizione percorso

La pista ciclabile della Drava Dobbiacco-Lienz (chiamata così perchè corre lungo il fiume Drava) è in assoluto una delle piste ciclabili più belle delle Dolomiti e veramente alla portata di tutti, anche dei bambini o di chi è poco allenato.

Una volta partiti dalla stazione ferroviaria di Dobbiacco con tutta calma in circa 2-3 ore si arriva a Lienz senza fare praticamente fatica visto che il percorso è tutto in discesa e su strada asfaltata ma comunque fuori dal traffico delle macchine. In alternativa alcuni partono direttamente da San Candido accorciando leggermente il giro e da 49 km diventano 44 km.

Non serve portarsi via la bicicletta da casa perchè sia a Dobbiacco che a San Candido sono presenti dei negozi dove è possibile noleggiare la bici. Ce ne sono di tutti i tipi: mountain bike, city bike, bici per trasportare bambini, bici con carrellini per trasportare i nostri amici a quattro zampe, etc. insomma basta solo scegliere la bici che più ci piace ed è adatta a noi.

Lungo il percorso poi sono presenti diverse aree di sosta nel caso uno volesse fare una pausa ristoratrice oppure ci si porta via il pranzo al sacco in uno zainetto.

Ti ricordo che la pista ciclabile Dobbiacco-Lienz parte in Italia e attraversa il confine per arrivare in Austria quindi ricordatevi di portare con voi la carta d’identità.

Il percorso nel dettaglio

Una volta parcheggiata l’auto nei pressi della stazione ferroviaria di Dobbiacco e noleggiato la bici puoi cominciare a pedalare e a divertirti. Il percorso tocca prima un impianto di teleriscaldamento, poi prosegue per prati e boschi fino a San Candido. Seguendo segnavia e cartelli ben visibili si prosegue verso est si prosegue per arrivare a Versciaco e Prato alla Drava. A questo punto si attraversa il confine per arrivare alle località austriache di Sillian, Strassen, Abfaltersbach, Assling e Leisach, fino alla stazione di Lienz.

benvenuti a lienz

lienz

Nel dettaglio le località attraversate dalla pista ciclabile della Drava sono:

  • Dobbiacco
  • San Candido
  • Sillian
  • Strassen
  • Abfaltersbach
  • Anras
  • Assling
  • Leisach
  • Amlach
  • Lienz

Il rientro a Dobbiacco

Una volta arrivati a Lienz per tornare indietro possiamo scegliere due soluzioni:

  • rifare lo stesso percorso dell’andata solo che questa volta è in salita e quindi è una soluzione scelta solo dai più volenterosi, anche perchè i kilometri diventano quasi un centinaio.
  • tornare indietro con il treno (opzione consigliata e scelta dalla maggioranza delle persone). Tornando indietro molti noleggiatori danno la possibilità di lasciare la bicicletta a Lienz senza doverla caricare in treno. Molto comodo.

Il treno comunque ferma in ogni fermata perciò se uno lungo il percorso non dovesse farcela o i bambini sono troppo stanchi si può tornare indietro in qualsiasi momento.

treno dobbiacco lienz

Cosa vedere lungo il percorso

Come dicevo la pista ciclabile della Drava Dobbiacco-Lienz è un classico che tutti prima o poi devono fare perchè è molto bella e anche facile, ideale per passare una bella giornata con gli amici o la famiglia.

Lungo questo facile ma bellissimo e affascinante percorso che attraversa la Val Pusteria lungo il fiume Drava ci sono diverse attrazioni per dare un valore aggiunto alla nostra gita, e si possono visitare:

loacker dobbiacco-lienz

 

CONDIVIDI SU:
Andrea Dianin

Andrea Dianin

Mi chiamo Andrea, sono un architetto e da sempre, fin da ragazzino ho avuto la passione per la montagna. Inizialmente montagna per me significava sciare e fare una passeggiata ogni tanto, oggi è una passione viva più che mai oltre che uno stile di vita. Dieci anni fa ho deciso di iscrivermi al CAI di Padova dove ho seguito diversi corsi (Escursionismo e Alpinismo) e sto facendo un percorso per diventare Accompagnatore di Escursionismo. Frequento la montagna durante tutto l'anno, sia in estate che in inverno, facendo attività personale e all'interno del CAI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *